La psicologia nella gestione dell’emergenza

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Psicologia dell'emergenza e Protezione Civile

La psicologia dell’emergenza si occupa di offrire strategie per affrontare situazioni quali: calamità naturali, incidenti provocati dall’uomo, calamità sociali come guerre ed epidemie; inoltre, si rivolge ai soccorritori, ovvero alle persone che intervengono per prime e che, assieme ai sopravvissuti, sperimentano, spesso, sentimenti di impotenza, angoscia, ansia, disperazione. Solitamente l’operatore in emergenza sviluppa una soglia […]

Lʼindice di contagiosità del coronavirus: il confronto

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in COVID-19, Emergenza, PSICOLOGIA SOCIALE, Supporto psicologico

R0 è uno dei parametri fondamentali nell’ambito di una malattia infettiva (e di una pandemia) e indica il “numero di riproduzione di base” che rappresenta il numero medio di infezioni secondarie prodotte da ciascun individuo infetto in una popolazione completamente suscettibile, cioè mai venuta a contatto con il nuovo patogeno emergente, come spiega l’Iss. In parole più semplici si tratta del criterio con cui si misura la potenziale trasmissibilità di una malattia infettiva, ovvero il numero di persone che ogni malato può contagiare.

INDICAZIONI AD INTERIM PER UN UTILIZZO RAZIONALE DELLE PROTEZIONI PER INFEZIONE DA SARS-COV-2 NELLE ATTIVITÀ SANITARIE E SOCIOSANITARIE

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in COVID-19, Emergenza, Psicologia dell'emergenza, Psicologia dell'emergenza e Protezione Civile, Psicologia dell'emergenza, Contesti Organizzativi, Gestione del Personale, Supporto psicologico, team

INDICAZIONI AD INTERIM
PER UN UTILIZZO RAZIONALE DELLE PROTEZIONI
PER INFEZIONE DA SARS-COV-2 NELLE ATTIVITÀ
SANITARIE E SOCIOSANITARIE (ASSISTENZA A
SOGGETTI AFFETTI DA COVID-19) NELL’ATTUALE
SCENARIO EMERGENZIALE SARS-COV-2
Gruppo di Lavoro ISS Prevenzione e Controllo delle Infezioni

INFORMARSI CONSAPEVOLMENTE PER AFFRONTARE LA PANDEMIA

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in COVID-19, Emergenza, Psicologia dell'emergenza, Psicologia dell'emergenza e Protezione Civile, PSICOLOGIA SOCIALE, Supporto psicologico

LA RIVOLUZIONE DIGITALE CI HA CON RAPIDITÀ TRASPORTATO VERSO UN ACCESSO ALLE
INFORMAZIONI MAI VISTO PRIMA, MA NON SOLO, ESSA HA ANCHE COMPORTATO UN MOLTIPLICARSI
ESPONENZIALE DELLA PRODUZIONE DI CONTENUTI D’INFORMAZIONE ED INTRATTENIMENTO, CHE
HANNO TRAVOLTO E RIVOLUZIONATO LA NOSTRA REALTÀ. TALE PROCESSO DI TRASFORMAZIONE
È IN ATTO TUTTORA E CONTINUA A CAMBIARE LE CARTE IN TAVOLA PROVOCANDO
STRAVOLGIMENTI SU AMPIA SCALA NEL MONDO SOCIALE ED INDIVIDUALE.

Il peso dell’isolamento sulla nostra salute fisica e mentale

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in COVID-19, Emergenza, Psicologia dell'emergenza, Psicologia dell'emergenza e Protezione Civile, PSICOLOGIA SOCIALE, Supporto psicologico

Chiudere le scuole e gli spazi pubblici, passare allo smart working, chiedere ai cittadini di evitare gli spostamenti non indispensabili e gli assembramenti, invitare tutti a rimanere il più possibile isolati, chiusi in casa. Sono le misure del cosiddetto “distanziamento sociale” adottati in Italia e in molti altri paesi per rallentare la diffusione del nuovo coronavirus pandemico.