LA PSICOLOGIA DELL’EMERGENZA E LA SUPERVISIONE PER GLI OPERATORI SOCIO SANITARI IN TEMPO DI CORONAVIRUS

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in COVID-19, Emergenza, Operatore Socio Sanitario, Pandemia, Psicologia dell'emergenza, Supervisione, Supporto psicologico

Si comincia il giorno 21 gennaio dalle 18.00 alle 20.00 con: “Il valore della #supervisione per gli operatori #sociosanitari in tempo di #coronavirus” tenuto dalla dott.ssa valentina fusa e Marianna Danieli. Il corso  sarà riservato SOLO al personale #sociosanitario (OSA – Operatori Sanitari Associati) il quale potrà portare casi concreti su cui poter lavorare durante […]

Fondamenti di psicologia dell’emergenza

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in COVID-19, EMDR, Emergenza, Pandemia, Psicologia dell'emergenza, Psicologia dell'emergenza e Protezione Civile, Psicologia dell'emergenza, Contesti Organizzativi, Gestione del Personale, Supporto psicologico, team, Trauma, Trauma e dissociazione

Dal punto di vista operativo e culturale, nell’arco degli ultimi anni,  è stato riconosciuto, anche in Italia, il ruolo cruciale che la psicologia ricopre nel progettare e realizzare interventi di sostegno alla popolazione in situazioni critiche. Sono state messe a punto e verificate metodologie e buone pratiche. Si è diffusa, a livello culturale, una buona […]

Master in psicologia dell’emergenza

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Emergenza, Psicologia dell'emergenza, Psicologia dell'emergenza e Protezione Civile, Psicologia dell'emergenza, Contesti Organizzativi, Gestione del Personale

L’obiettivo è quello di fornire competenze specifiche per intervenire in situazioni di emergenza in cui è richiesto l’intervento della protezione civile o in supporto a emergenze umanitarie. Il Corso prepara professionisti completi, persone capaci di formare i singoli, le famiglie, i gruppi e le comunità a percepire, prevedere e prevenire i pericoli, prima che questi […]

AFFRONTARE IL TRAUMA PSICHICO

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in COVID-19, Emergenza, Emozioni, Pandemia, Psicologia dell'emergenza, PSICOLOGIA SOCIALE, Supporto psicologico, Trauma, Trauma e dissociazione

Ringraziamo quest’oggi l’Associazione AISTED e il suo Presidente, il dott. Giovanni Tagliavini, per rendere disponibile l’Ebook: TRAUMA PSICHICO POST EMERGENZA COVID. Un libro interessante e molto ben curato in ogni sua parte che permette di comprendere in modo chiaro come Covid ha impattato sulla nostra mente e con quali ricadute. Nell’occasione, ricordiamo che il dott. […]

L’IMPATTO PSICOLOGICO DELL’EMERGENZA COVID-19 SUL PAZIENTE INFERTILE

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in COVID-19, Emergenza, Emozioni, Procreazione Medicalmente Assistita, Psicologia dell'emergenza, PSICOLOGIA SOCIALE, Supporto psicologico

Particolare attenzione in questa emergenza va prestata ad alcune tipologie di persone che possono risultare particolarmente fragili come gli anziani, i pazienti oncologici, gli immunodepressi, i pazienti con patologie croniche degenerative ed i singoli e le coppie che proprio in questo periodo si stavano sottoponendo o si accingevano ad un trattamento di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA). Cerchiamo dunque di fare un po’ di chiarezza e capire quali sono state le motivazioni che hanno spinto le società scientifiche che operano nell’ambito della riproduzione umana, a ritenere necessaria tale misura.

Piano Pandemico

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in COVID-19, Emergenza, Psicologia dell'emergenza, Contesti Organizzativi, Gestione del Personale, PSICOLOGIA SOCIALE, Supporto psicologico, team

Nel 2005 la minaccia mortale di una pandemia era un argomento che occupava le copertine della stampa internazionale. La cover story di TIME, del 17 ottobre 2005, riportava l’allarme degli esperti di sanità sulla pandemia (di influenza aviaria) che stava arrivando, e che avrebbe ucciso milioni di persone, devastato l’economia mondiale e causando la chiusura (shut down) di tutto il mondo industrializzato e non. In quegli anni il nostro Ministero della salute metteva a punto il “Piano nazionale di preparazione e risposta ad una pandemia influenzale” che definiva obiettivi ed attività da realizzare per evitare di trovarci travolti dalla pandemia.